home | Faq |

Mostre di Settembre a Padova: Corcos e Veronese

Giovedì 4 Settembre 2014

CORCOS: I sogni della Belle Époque

L’antologica più completa mai dedicata al pittore livornese presenterà oltre 100 dipinti, in grado di ripercorrere la sua vicenda artistica, attraverso i suoi più noti capolavori, e a numerose opere inedite.
Dopo il successo della mostra dedicata a Giuseppe De Nittis, Fondazione Bano, in collaborazione con il Comune di Padova e la Regione Veneto, prosegue il suo progetto decennale sulla pittura dell’Ottocento italiano, con un’iniziativa che analizza l’universo creativo di uno dei protagonisti della cultura figurativa italiana fra Otto e Novecento. Dal 6 settembre al 14 dicembre 2014, Palazzo Zabarella di Padova ospiterà la più completa antologica mai dedicata a Vittorio Corcos (Livorno 1859 – Firenze 1933).
L’esposizione, curata da Ilaria Taddei, Fernando Mazzocca e Carlo Sisi, presenterà oltre 100 dipinti, in grado di ripercorrere la vicenda del pittore livornese, attraverso un considerevole nucleo di capolavori, affiancati a numerose opere inedite, provenienti dai maggiori musei e dalle più importanti collezioni pubbliche e private, che attesteranno la crescente fortuna critica dell’artista, documentata anche dalla frequente esibizione di suoi dipinti in recenti iniziative nazionali. La fama di Corcos era peraltro già notevole nella prima metà del secolo scorso.

Clicca qui per maggiori informazioni


Veronese a Padova: L'artista, la committenza e la sua fortuna


Dal 7 settembre 2014 all'11 gennaio 2015 negli spazi per esposizioni temporanee della sede dei Musei Civici di Piazza Eremitani si terrà la mostra "Veronese e Padova", un interessante percorso che sottolineerà l'apporto dell'arte del grande pittore e il suo seguito a Padova.

Il Vice Presidente e Assessore alla Cultura della Regione del Veneto presenterà cinque mostre, che verranno esposte in diverse città venete, del pittore veneto rinascimentale Paolo Veronese.
Attraverso le mostre sarà possibile ammirare i capolavori dell'artista a Padova, Verona, Vicenza, Castelfranco Veneto (Tv), Bassano del Grappa (Vi).

A Padova, in particolare, verrà esposta la mostra dal titolo "Veronese e Padova. L'artista, la committenza e la sua fortuna". Oltre alle mostre è in programma anche un fitto itinerario di trentadue tappe in luoghi, quali ville, chiese, palazzi e musei, dove ammirare i dipinti del Veronese, di artisti che hanno collaborato con lui o che ne sono stati influenzati.

Clicca qui per maggiori informazioni



< torna indietro