home | Faq |

Responsabilità Sociale

officina_giotto_progetto_recupero_detenuti_centro_congressiCentro Congressi Padova include nella propria filiera congressuale servizi e prodotti che permettono l'inserimento lavorativo e sociale di persone svantaggiate, come disabili, ex-alcolisti e detenuti.

Come?
Centro Congressi Padova è un iniziativa dell'azienda Work Crossing Coop. Soc. p. a., cooperativa sociale di tipo B. Specializzata nella ristorazione, l'azienda fa parte di un network chiamato Officina Giotto, che, dal 1991, collabora con l'Amministrazione Penitenziaria del carcere di massima sicurezza ''Due Palazzi'' di Padova per creare opportunità lavorative favorendo l'occupazione di persone svantaggiate.

Di 450 dipendenti facenti parte di Officina Giotto, il 30% sono detenuti impiegati in attività ''intramurali'', detenuti impiegati in semilibertà o persone con disagio psico-fisico superiore al 46%.
 

 

Manutenzione del verde

parco_privato_centro_congressi_padovaOfficina Giotto, fin dal 1991, collabora con l'Amministrazione Penitenziaria realizzando corsi di giardinaggio per i detenuti del Carcere di Padova.
Grazie all'affiancamento con i nostri esperti giardinieri e ad una continua attività di formazione, persone in situazioni di svantaggio acquisiscono una nuova professionalità e recuperano fiducia in se stesse.

La manutenzione del verde del parco privato di 35.000 mq che circonda il Centro Congressi è realizzata anche grazie all'impiego di disabili, ex-alcolisti e detenuti in permesso diurno.
L'attività viene pianificata nelle giornate in cui non ci sono eventi.

 

Un laboratorio di pasticceria artigianale in carcere

centri congressi veneto

Nel 2004, grazie al progetto ministeriale PEA14, iniziamo a gestire le cucine del Carcere di massima sicurezza di Padova con l’intento di insegnare ai detenuti un mestiere. Questo progetto è stato chiuso il 16 Gennaio 2015, dopo 11 anni di proficua attività (per saperne di più).
Nel 2005 viene attivato all’interno del Carcere anche il laboratorio di pasticceria, che tuttora produce la linea di pasticceria artigianale "Pasticceria Giotto".

È il famoso panettone che riceve negli anni molteplici riconoscimenti alla qualità: il Premio "Dino Villani" 2010; Top ten dei Panettoni italiani "Gambero Rosso"; premo "Piatto d’Argento"  dell’Accademia Italiana della Cucina; dolce "Made in Italy" in occasione del G8 de L'Aquila nel 2009; Premio Pasticceria a Golosaria - Rassegna di cultura e gusto 2008.
 

Guarda il video
 

Ogni evento un doppio vantaggio

 

centri congressi veneto

Grazie a queste attività lavorative, a Padova, scontata la pena, l’ex detenuto è rieducato e, fuori dal carcere, trova un lavoro. Tecnicamente, si parla di recidiva, che è crollata al 2% per chi è coinvolto in queste attività lavorative. Umanamente, l’ex detenuto rinasce. La collettività in questo modo risparmia cifre strabilianti di spesa pubblica, che può così destinare alla crescita e al risanamento del debito.

Chi prenota quindi i servizi di alta qualità del Centro Congressi ottiene quindi, senza sovrapprezzo alcuno, un secondo vantaggio: il sostegno ad una attività di inclusione sociale altamente significativa per la persona e con forti vantaggi per l’intera collettività.

 

Leggi alcune news recenti sul tema